IL “BIVIO”

Il giorno delle elezioni siciliane si avvicina velocemente ed il Movimento Politico Libertas si trova d’improvviso di fronte ad un “BIVIO”.

E’ notizia di pochi giorni fa che la lista della nostra candidata alla presidenza della Regione, la Dott.ssa Lo Iacono (unica donna!), è stata esclusa per presunte irregolarità  formali.

Il Movimento, recatosi all’istante presso la Corte d’Appello, ha accertato, insieme ai propri avvocati ed i magistrati della Corte, la presenza di vizi di forma (legati alla presentazione delle liste), non dovuti al Movimento ma causati, in modo più o meno volontario, dall’operato di alcune cancellerie.

Cosa fare ora?

Presentare ricorso per la riammissione della lista dopo aver perso preziosi giorni di campagna elettorale (giorni fondamentali perché a ridosso del voto) ed attendere una decisione che non darebbe comunque al Movimento il tempo di recuperare il tempo perso oppure agire in via giudiziale per ottenere un risarcimento danni da reinvestire tutto nel Movimento e soprattutto nella campagna elettorale delle prossime politiche?

Da qui il “BIVIO”.

Il Presidente, dopo aver riunito la direzione del partito e sentite le opinioni,  informa  che il Movimento procederà  con l’azione giudiziale per ottenere il risarcimento dei danni subiti e  che quanto di positivo è stato fatto sino ad ora per la Sicilia e ciò che si otterrà  dalle azioni giudiziali, sarà  reinvestito per le elezioni politiche del 2018!

Per la FAMIGLIA
Per l’ONESTA’
Per la NAZIONE

IL MOVIMENTO POLITICO LIBERTAS

Posted in: